• Cantina in bianco e nero
    Cantina in bianco e nero
  • Passerina dopo la vendemmia
    Passerina dopo la vendemmia
  • Montepulciano dopo la vendemmia
    Montepulciano dopo la vendemmia
L'Azienda Agricola Faraone dagli anni '30 coltiva il Montepulciano, il Sangiovese, la Passerina ed ultimamente anche il Pecorino.
Dal 1970 ha iniziato ad imbottigliare i vini che produceva: il Montepulciano d'Abruzzo, il Trebbiano d'Abruzzo ed il Cerasuolo, tutti vini DOC o DOCG Colline Teramane; dagli anni 2000 anche i vini del territorio con l'etichetta Collepietro IGT.
Faraone Vini
La storia

La storia

Nel 1970 la prima bottiglie di Montepulciano d'Abruzzo DOC, nel 1971 la prima bottiglia di Trebbiano d'Abruzzo DOC. Con la denominazione "Le Vigne di Faraone" i classici più giovani, con la denominazione "Santa Maria dell'Arco" le migliori annate a "Riserva".

Dettagli...  
La tradizione

La tradizione

Pur con l'etichetta "Le Vigne di Faraone" il Cerasuolo d'Abruzzo DOC la cui prima bottiglia è del 1973 rappresenta la versione di Montepulciano più tradizionale delle nostre case. Il vino per tutte le occasioni.

Dettagli...  
Il territorio    gli IGT

Il territorio gli IGT

Nel 2000 abbiamo comperato un nuovo podere a COLLEPIETRO un versante di collina nel comune di Mosciano S.A. e con questo nome indichiamo i vini IGT ( a Indicazione Geografica Tipica) che sono l'espressione autoctona dei vini del nostro territorio.

Dettagli...  
I vini che non ti aspetti

I vini che non ti aspetti

Dall'amore per il vino nasce la voglia di provare a scoprire cose nuove non della tardizione ma sorprendenti potenzialità delle nostre uve.

Dettagli...  
 Torna
sopra